Installazione dell’antenna TV: come ottenere il miglior segnale

Installazione dell’antenna TV: come ottenere il miglior segnale

Riceviamo spesso le stesse domande: perchè il segnale non è buono? Cosa posso fare per migliorarne la qualità? Quali sono i pro e contro di ogni tipologia di antenna? E così via…..

Questo blog contiene tutte le informazioni necessarie per rispondere alle tue domande. Che si tratti di installazioni di antenne indoor, da soffitta o anche da esterni, è tutto qui. Possiamo aiutarti anche ad avere il Digitale Terrestre senza costi aggiuntivi -  l’installazione di un’antenna DTT è semplicemente legata a un’antenna digitale. Quando avrai finito di leggere questo blog, sarai un mago nell’arte dell’installazione di antenne tv.

Posizione, posizione, posizione…. 

Esistono tre tipologie di antenne TV tra cui scegliere: indoor, da soffitta (loft) e da esterni. Ognuna è caratterizzata da una diversa metodologia di installazione, con i suoi pro e i suoi contro. Suggeriamo di scegliere l’antenna a seconda del luogo in cui va posizionata. Opta per un’antenna indoor se ti trovi vicino a un trasmettitore in un’area in cui il segnale è buono. Un’antenna loft o da esterni è più adatta in quelle zone in cui il segnale è più debole.

Guida how-to

Se hai problemi di tempo, guarda questo video da 60 secondi su come installare l’antenna. Questa guida mostra il modo più facile ed efficace per l’installazione, compresa la spiegazione di come effettuare la scansione dei canali (vedi più avanti nel blog).

Installare un’antenna da interni

Si tratta dell’installazione più semplice, dato che basta collegare il cavo coassiale all’antenna e posizionarla vicino alla TV. Se l’immagine non è nitida puoi provare a spostare l’antenna vicino alla finestra. E’ sempre meglio cercare di mantenere una linea diretta al trasmettitore, quindi cerca di evitare la presenza di oggetti metallici. Se l’immagine non è ancora perfetta, metti l’antenna nel punto più in alto possible e ruotala per ottenere un segnale migliore. Ricordati sempre di eseguire una nuova scansione dei canali ogni volta che riposizioni l’antenna.

Pro e contro delle antenne indoor:

Pro:

  • Estremamente facili da installare – basta collegare il cavo coassiale alla TV, effettuare la scansione dei canali e il gioco è fatto!
  • Costo minimo e facilità di trasposto in caso di cambio casa

Contro :

  • Non funziona se il segnale è debole
  • I muri in cemento possono compromettere la ricezione

Installare un’antenna TV da esterni

Questa tipologia di installazione è la più complessa. Assicurati di adottare tutte le precuazioni necessarie quando installi un’antenna sul tetto o sul muro perimetrale della tua casa. Segui le istruzioni alla lettera. Per trovare la posizione più giusta per l’antenna, dai un’occhiata a quello che hanno fatto i vicini – tutte le antenne devono essere indirizzate verso il trasmettitore. Controlla sempre che l’immagine sia nitida prima di procedere con l’installazione. Se hai dubbi, affida il lavoro a un professionista – son soldi ben spesi!

Pro e contro delle installazioni all’esterno:

Pro:

  • Segnale più forte di migliore qualità
  • Funziona bene in aree lontane dal trasmettitore

Contro:

  • L’installazione è più impegnativa rispetto a quella in soffitta o in casa perchè richiede che l’antenna sia montata sul muro esterno o il camino
  • Devi collegare l’antenna alla TV con un cavo coassiale lungo e fare dei buchi nel muro
  • Più costosa

Installare un’antenna da soffitta

Posiziona l’antenna in soffitta o nel sottotetto seguendo le istruzioni sul manuale. Prima però devi decidere dove posizionarla. Dopotutto, non vorrai picchiare la testa tutte le volte che vai in soffitta! Prova posti diversi fino a che la ricezione sarà perfetta. Un consiglio è quello di acquistare un modello adatto sia alla soffitta che all’esterno <link OFA model>  – se non dovesse funzionare all’interno si può sempre utilizzare sul teto.

Pro e contro delle antenne installate in soffitta:

Pro:

  • Più facili rispetto a quelle da esterni – non c’è bisogno di salire sul tetto!
  • Si mantiene meglio perché non è esposta alle intemperie

Contro:

  • Il segnale di solito è più debole rispetto all’esterno per via del tetto
  • Non funziona se il tetto è in metallo

 

Installa l’antenna tv in 3 semplici passaggi

Dopo che l’antenna è nella posizione giusta devi effettuare la scansione dei canali per completare l’installazione. In soli 3 semplici passaggi puoi guardare il tuo programma preferito. Ecco come:

Step 1:

Premi ‘MENU’ sul telecomando (potrebbe essere il telecomando della tv o quello del decoder (setup box) – è quello che cambia i canali).

Step 2:

Scegli ‘SET UP’ sul menu. Se non trovi questa opzione, controlla il manuale per istruzioni precise sul modo in cui effettuare la scansione.

Step 3:

Scegli ‘ANTENNA’, poi ‘CHANNEL SCAN’ o ‘AUTO TUNE’. La TV effettuerà automaticamente la scansione dei canali disponibili e potrebbe impiegare qualche minuto. Una volta completata, tutti i canali saranno sintonizzati. Non dimenticare di ripetere l’operazione se sposti l’antenna.

Aggiungi un amplificatore di segnale

Suggeriamo di utilizzare un amplificatore di antenna o booster del segnale se perdi la ricezione per via di un cavo coassiale troppo lungo o perché il segnale viene suddiviso tra diverse TV. Scegli un’antenna con amplificatori integrati o un amplificatore stand-alone per la tua antenna da esterni. Ma non utilizzarlo tanto per farlo – se impiegato in modo scorretto non potenzia solo il segnale, ma amplifica anche rumore elettrico e interferenze. Oltre a esserci il rischio di superamplificazione, che si traduce nell’assenza completa dell’immagine. Se invece viene usato bene può migliorare in modo significativo l’esperienza visiva.

Buona visione!